UTRUST: la nuova frontiera della criptovaluta

UTRUST: la nuova frontiera della criptovaluta

Di recente abbiamo aiutato UTRUST, la piattaforma di pagamento in criptovaluta, a ricostruire da zero la sua presentazione corporate. Ho parlato con la Vice President of Global Partnerships, Sanja Kon, di questo brand innovativo e dei motivi che l’hanno portata nella startup con sede a Zug, in Svizzera.

“È stata una di quelle esperienze da incubo”, mi ha detto Sanja al telefono. “Ero in vacanza in Canada quando ho scoperto di non poter più accedere al mio denaro. Volevo trasferire dei soldi su una carta prepagata ma la mia banca aveva bloccato la transazione pensando si trattasse di frode.”

Cercando una forma di pagamento alternativa

Realizzare di non avere controllo sul proprio denaro ha portato Sanja faccia a faccia con quelle che lei chiama “le inefficienze delle opzioni di pagamento tradizionali”. Poiché era stata Head of Marketplaces and Large Enterprise Partnerships in PayPal UK, Sanja sapeva che questo in passato avevano aperto la strada a competitor intraprendenti. Si chiedeva quindi quale sarebbe stato il prossimo passo nell’evoluzione dei pagamenti – e come avrebbe potuto contribuirei con nuove soluzioni.

Sanja ha così iniziato a interessarsi da sola alla criptovaluta, per poi scoprire UTRUST e mettersi in contatto con loro. “La mia personale esperienza mi aveva fatto mettere in dubbio il sistema tradizionale dei pagamenti e pensai che UTRUST avrebbe potuto portare l’innovazione necessaria a questo ecosistema”.

UTRUST è differente

UTRUST è la prima soluzione di pagamento in criptovaluta al mondo a offrire transazioni immediate, protezione per l’acquirente e passaggio da crypto a contanti. “Ma non si tratta di una nuova blockchain” mi ha spiegato Sanja. “È una piattaforma di pagamento end-to-end con transazioni in valuta corrente” (il che significa, in dollari ed euro).

La protezione dell’acquirente è una parte essenziale che rende l’offerta di UTRUST davvero unica – “nessun altro può competere sul mercato al momento”, ha spiegato Sanja – ed è anche la chiave per allargare l’adozione della criptovaluta.

Dopotutto, questa protezione ha agevolato le forme di pagamento online tradizionali nel passaggio dalla nicchia alla massa. La possibilità di ottenere rimborsi e una piattaforma per la risoluzione delle dispute di terze parti hanno portato tutti a sentirsi più sicuri nell’acquistare da venditori online.

In effetti, è quest’ultimo gruppo che Sanja vede come essenziale per il futuro di UTRUST. E, attraverso una serie di conferenze, tavole rotonde e interviste, sta lavorando per promuovere l’adozione della criptovaluta alla stregua delle altre opzioni di pagamento. Ecco perché si è rivolta a noi.

Raccontare la storia di UTRUST

Abbiamo collaborato con Sanja e UTRUST per creare una presentazione snella che potesse raccontare la storia dell’azienda e stimolare più venditori a salire a bordo.

Prima di tutto, abbiamo sviluppato la presentazione intorno a classici esempi di risoluzione dei problemi, enfatizzando il punto di forza principale della piattaforma: UTRUST rende i pagamenti crypto semplici e sicuri. In alcune slide abbiamo anche lavorato alla demistificazione del crypto – dopotutto, le operazioni di pagamento online che adesso diamo per scontate non sono meno complesse per l’utente medio. E, cosa più importante, abbiamo usato uno storytelling “dal tocco umano” per illustrare la dinamica del pagamento e la soluzione di eventuali problemi, mostrando così a venditori e acquirenti che entrambi sono completamente protetti.

Con una “storia” ben pensata, abbiamo poi spinto sulla già solida brand identity e sullo stile di UTRUST per offrire una presentazione business intuitiva ma versatile.

La presentazione in anteprima

Sanja ha esposto la presentazione all’evento “The Future of Payments”, tenutosi negli uffici londinesi di UTRUST durante l’ultima conferenza internazionale su blockchain e criptovaluta, Hard Fork Decentralized.

“La presentazione ha davvero funzionato – mi ha detto – perché era semplice e visivamente molto chiara”.

UTRUST, le donne e la blockchain

Dalla sua presentazione durante la Hard Fork Decentralized, Sanja ha continuato a promuovere UTRUST e a portare a bordo nuovi partner. “Il nostro obiettivo è quello di trovare alleati nei mercati e tra gli elaboratori di pagamento giusti” mi ha detto.

Sanja si è anche detta fiera di essere una delle donne emergenti in un settore fortemente dominato da uomini. “È molto importante per noi essere più visibili all’interno della blockchain” – mi ha detto – “e per fortuna ci sono donne fantastiche che si stanno facendo strada in modo deciso.”

Blockchain, il panorama dei pagamenti online e UTRUST. “Siamo in costante evoluzione”, mi ha detto Sanja. Restiamo sintonizzati.

Kyle è copywriter e content manager in Moskito dal 2014. Ha iniziato vendendo libri porta a porta negli Stati Uniti, ha insegnato inglese per anni in Turchia e traduce dal francese e dall'italiano. Ama raccontare storie e aiuta le persone e i brand a fare lo stesso.